Gran Fondo La Fausto Coppi Officine Mattio: prova monstre con oltre 4.000 metri di dislivello

La neve fa compagnia ai ciclisti anche a giugno in cima al Colle Fauniera

Si avvicina la data della Gran Fondo La Fausto Coppi Officine Mattio in programma a Cuneo il 27 giugno 2021. Le iscrizioni sono aperte sul sito ufficiale dell’evento al costo di 55 euro fino metà maggio o fino al raggiungimento del numero chiuso a 2.800 iscritti. Saranno due i tracciati che caratterizzeranno la 33ª edizione. Il medio di 111 km e 2.150 metri di dislivello e il lungo di 177 km con oltre 4.000 metri di dislivello. Il percorso lungo che rientra tra uno dei più duri d’Italia, assieme al medio vede l’ascesa al mitico Colle Fauniera a oltre 2.400 metri di quota dove anche a giugno inoltrato è presente regolarmente la neve a bordo strada.

GF La Fausto Coppi: un tracciato da scalatori

Il percorso della Gran Fondo La Fausto Coppi Officine Mattio si divide da quello della Medio Fondo già alle porte di Cuneo. Dopo aver percorso il viadotto Soleri si svolta verso Busca. Dopo 30 km di pianura si affronta la prima salita della giornata, quella che conduce al santuario di Valmala (mt 1.380) in Valle Varaita. Appena il tempo di prendere fiato e, superata Dronero, con il passaggio sul ponte del Diavolo, arriverà subito la seconda salita di 10 km verso la Piatta Soprana. Dopo pendenze fino al 14%, scesi in Valle Grana, i percorsi si riuniscono dove inizierà il Colle Fauniera. In cima, il paesaggio maestoso, lascia presto spazio ad una lunga discesa che conduce a Demonte, in Valle Stura. Pochi chilometri dopo, l’ultima asperità di giornata verso Madonna del Colletto (mt. 1.304). Saranno 7 km molto duri dopo il lungo sforzo del Colle Fauniera.

Un tracciato per scalatori veri attraverso le bellezze delle Alpi Marittime. Non sarà obbligatorio scegliere il percorso al momento dell’iscrizione, basterà capire come staranno le proprie gambe lo stello giorno dell’evento.