Scatta l’aumento di prezzo alla GFNY Italia del 17 ottobre

L'arrivo dell'ultima GFNY Italia

La conferma della tappa italiana alla data del 17 ottobre arriva direttamente dal c.o. della GFNY che dal 1° aprile, come da regolamento ha adeguato le quote di iscrizione su tre diverse tipologie di pacchetti (Base, VIP e Training Camp).

Il tracciato

Il percorso è unico lungo 110 Km e 1.972 mt di dislivello. Molto nervoso e vario, si inerpica sulle bellissime colline senesi attraversando tre settori di sterrato, gli stessi che hanno affrontato i professionisti alle Strade Bianche. La partenza dopo qualche chilometro sarà in discesa e l’arrivo in salita a Montepulciano. Si attraversano gli abitati di Torrita di Siena, Castelmuzio, Montisi, San Giovanni d’Asso, Torrenieri e chiudere il cerchio nuovamente a Torrita di Siena.

L’altimetria della GFNY Italia

E’ un evento dove non sono richieste particolari tipologie di mezzo. Si può gareggiare con una comune bici da strada o con una gravel bike.

Pacco gara, medaglia e… Training Camp

La maglia ufficiale GFNY Italia, prodotta e cucita in Italia, è inclusa nel pacco gara dell’evento, e deve essere indossata dall’inizio a fine gara previa esclusione dalla GF. In questo modo le scorte tecniche, la polizia e tutti i mezzi di soccorso sapranno identificare gli atleti e saranno in grado di fornire la giusta assistenza. Alla fine dell’evento ogni corridore sarà premiato con la medaglia ufficiale GFNY Italia. Tutti i corridori che parteciperanno a tre corse GFNY del circuito GFNY World Championship, riceveranno la medaglia 3X Finisher o quella di 10X finisher in caso di dieci prove concluse in giro per il mondo .


Per i più esigenti invece c’è anche il training camp dove gli appassionati potranno sfruttare l’evento per qualche giorno di vacanza e allenamento in Toscana con uscite quotidiane calibrate in base al livello di tutti. E’ possibile visionare il pacchetto completo e il programma del training camp sul sito italia.gfny.com/camp/.