Squali Trek: a vele spiegate verso il 16 maggio! Gara confermata

Il passaggio a Montealtavelio durante la GF Squali del 2018
Il passaggio a Montealtavelio durante la GF Squali del 2018

Il comitato organizzatore della Gran Fondo Squali Trek non ha dubbi e con tutta probabilità diventerà la seconda tappa del Prestigio di Cicloturismo. L’apertura è al momento confermata in Sicilia con la Gran Fondo della Ceramica dell’11 aprile. Dopo il posticipo della GF Laigueglia e l’annullamento definitivo della Gimondi-Bianchi, ora il Cicloteam 2001 e il Velo Club Cattolica hanno tutti i riflettori puntanti. La corsa infatti diventa il primo grande evento nazionale in programma a Cattolica e Gabicce Mare il 16 maggio.

Come già comunicato nel corso di una chiacchierata con il patron Filippo Magnani, l’evento avrà un numero chiuso a 3.000 partecipanti. Questa però non è l’unica novità. Verranno adattate anche le logistiche e gli spazi a seconda del flusso di partecipanti previsto, in modo tale da garantire una sicurezza completa ai partecipanti dell’evento. La zona expo con i ritiri dei pettorali rimarrà quella dell’Acquario di Cattolica. Zona sicura in quanto chiusa e accessibile solo dopo i controlli di rito da parte del servizio. L’arrivo rimarrà la terrazza naturale di Gabicce Monte, senza probabilmente la consueta festa a base di piada e sardoncini ma comunque con un servizio all’altezza della manifestazione e dell’ospitalità locale.

Tutto confermato quindi per la Squali Trek. Le iscrizioni sono aperte sul sito della manifestazione al costo di 44 € fino a 31 marzo.