BGY Airport Granfondo, in volo verso l’edizione 2024

La BGY Airport Granfondo torna a Bergamo il 5 maggio 2024 (Credits: Foto Quaranta)
Tempo di lettura: 2 minuti

È già tempo di fissare nel calendario di ogni appassionato che si rispetti l’appuntamento con la BGY Airport Granfondo in programma il 5 maggio 2024 a Bergamo. L’evento cicloamatoriale organizzato dalla GMS di Giuseppe Manenti in collaborazione con SACBO, società che gestisce l’aeroporto orobico di Milano Bergamo – la cui sigla internazionale è proprio BGY – dopo i duemila partecipanti dell’edizione 2023 punta a crescere ulteriormente.

È già possibile registrarsi per affrontare uno dei tre percorsi storici, che attraversano il cuore e la provincia di Bergamo. Dopo la partenza cittadina in via Marzabotto, nei pressi del Gewiss Stadium, sarà possibile pedalare sui tracciati che da sempre contraddistinguono la granfondo bergamasca: il Corto da 89,4 km (1.400 m dislivello positivo), il Medio da 128,8 km (2.100 m D+) o il Lungo da 162,1 km(3.050 m D+).

Gradito ritorno per tutti coloro che amano aggiungere un po’ di sana competitività alle proprie pedalate sono i premi per le categorie, la cui cerimonia si svolgerà a partire dalle 14.30 all’interno del Lazzaretto, quartier generale dell’evento. Le fasce di età previste, disponibili sia al maschile che al femminile, sono: Master M1 (30-34 anni), M2 (35-39 anni), M3 (40-44 anni), M4 (45-49 anni), M5 (50-54 anni), M6 (55-59 anni), M7 (60-64 anni) e M8 (65+).

Rimangono ancora una volta invariati i prezzi delle iscrizioni: 45 euro per il pacchetto base che comprende numero gara dorsale e frontale, magazine/programma, materiali informativi, quota associativa, servizio di cronometraggio, medaglia ricordo, diploma di partecipazione personalizzabile, buono pasta party, buono agevolato pasta party accompagnatore, assistenza medica, assistenza meccanica (esclusi pezzi di ricambio), deposito bicicletta all’arrivo, rifornimenti, ristoro finale, docce, spedizione risultati tramite Sms ed e-mail.

Per chi vuole vivere un’esperienza ancora più esclusiva, è disponibile anche l’iscrizione comprensiva della maglia realizzata da Santini Maglificio Sportivo, eccellenza bergamasca nel mondo, prodotta in tessuto Energy con manica corta e lampo corta, disponibile in edizione limitata. Per questo pacchetto il prezzo è di 90 euro.

Come da tradizione sono disponibili anche 20 iscrizioni solidarietà al prezzo maggiorato di 250 euro, che oltre agli elementi del pacchetto base e alla maglia in edizione limitata, comprendono la partenza nella prima griglia VIP e soprattutto la possibilità di fare del bene. Il ricavato infatti, detratta la quota di partecipazione, verrà devoluto a Spazio Autismo Onlus di Bergamo, un’associazione locale che promuove la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sul problema dell’autismo, il supporto alle attività del Centro “Spazio Autismo” di Bergamo e la formazione continua di operatori, genitori, docenti e volontari.

È possibile iscriversi all’evento fino a sabato 13 aprile, tramite gli appositi moduli sul sito ufficiale dell’evento www.granfondobgy.it, o presso gli uffici organizzativi di GMS, in Via G. Da Campione, 24/c – 24124 Bergamo (tel.+39 035.211721).