Ecco la 6+6 Ajò: da mezzogiorno di oggi aperte le iscrizioni, tutti in Sardegna!

Tempo di lettura: 2 minuti

Da mezzogiorno di oggi, lunedì 28 novembre, sono aperta le iscrizioni alla 6+6 Ajò, in programma in Sardegna alla fine di aprile del prossimo anno. L’evento si articola in due brevetti ACP da 600 chilometri, entrambi validi come prove di qualificazione alla Parigi-Brest-Parigi, oltre che come brevetto BRI da 1.200 chilometri.

Quartier generale della 6+6 Ajò sarà Dorgali, in provincia di Nuoro. La prima prova (Brevetto Nord prenderà il via alle ore 6.30 di giovedì 27 aprile 2023, la seconda (Brevetto Sud) alle ore 6.30 di sabato 29. Per entrambe il tempo massimo è fissato in 40 ore.

La 6+6 Ajò apre le iscrizioni da oggi a mezzogiorno

Con la 6+6 Ajò riparte “L’Italia del Grand Tour”, un suggestivo viaggio nelle bellezze e tradizioni della Sardegna. I due itinerari consentiranno ai ciclisti di far conoscenza con i più significativi tratti identitari di un’isola unica nel suo genere. Diversamente dalla precedente edizione, si percorrerà non solo la costa, ma anche l’entroterra. Particolare cura è stata riservata ai servizi con strutture per il riposo, docce, bag drop, rifornimenti a base di specialità locali ed assistenza.

Il Brevetto Nord (618 chilometri con 7.154 metri di dislivello totale) si dirige nel selvaggio entroterra nuorese e raggiunta la costa di Oristano dopo avere attraversato le zone del Vermentino fa rotta su Bosa, Alghero, Castelsardo, Santa Teresa di Gallura, Olbia e la magnifica Costa Smeralda per rientrare infine a Dorgali attraverso gli arcaici paesi della Gallura, della Baronia ed i vigneti del Cannonau.

Il Brevetto Sud (624 chilometri per un dislivello di 7.337 metri) si addentra inizialmente nalla misteriosa regione  della Barbagia, toccando Oliena e Orgosolo, poi percorre il Sulcis, il Campidano e la splendida costa di Teulada e Pula. Dopo Cagliari si raggiunge Villasimius, in Costa Rei, e imboccando la storica SS 125 (“Orientale Sarda”) si prenderà la via del ritorno a Dorgali, che avverrà attraverso l’Ogliastra e il Passo di Genna Silana, con suggestivi panorami sul  Supramonte.

Tutti i dettagli dell’evento che animerà la Sardegna a fine aprile

I due percorsi saranno prossimamente oggetto di una verifica della tracciatura al fine di garantire la miglior percorribilità delle strade e la fruibilità dei servizi. Eventuali aggiustamenti verranno resi noti con la stesura definitiva e al più tardi entro la chiusura delle iscrizioni.

Le iscrizioni aprono oggi e chiuderanno martedì 31 gennaio 2023. La quota di partecipazione (190 €; per i tesserati Aricard 180 €), se resteranno disponibili altri posti (tetto massimo di 200 partenti) sarà possibile iscriversi nel corso del mese di febbraio, la tariffa passerà a 210 €. Questi i servizi compresi nella quota: 8 ristori intermedi in corrispondenza dei punti di controllo; 2 ristori con dormitori (materassini con coperta termica) e docce presso i check point di Castelsardo (Brevetto Nord) e Pula (Brevetto Sud); buffet e dormitorio all’Hotel Querceto di Dorgali alla conclusione del primo brevetto; colazione alla ripartenza del seconco brevetto; buffet all’arrivo del secvondo brevetto.

Informazioniinfo@6p6.bike