Gran Fondo Strada 2022, il weekend perde pezzi: due gare in meno, restano 5 Mila Marche e Medievale

Il gruppo della Gran Fondo Nibali 5Mila Marche
Tempo di lettura: 2 minuti

Con l’annullamento della Gran Fondo Castelli e Torri di Carovigno e il rinvio della Gran Fondo Ischia 100 al 7 maggio 2023, la terza domenica di ottobre è occupata da due sole gare, la 5 Mila Marche e la Medievale. Due appuntamenti nel Centro Italia dunque per questa ultima parte di stagione delle Gran Fondo Strada 2022. Scopriamo i segreti dei rispettivi percorsi, insieme su quicicloturismo.

Gran Fondo Strada 2022: le gare del weekend del 16 ottobre, Nibali 5 Mila Marche e La Medievale

A Porto Recanati, sulla riviera adriatica, si corre la seconda edizione della 5Mila Marche, che si snoderà però interamente nell’entroterra della regione. La partenza è unica (ore 8, Lungomare Lepanto), ma i percorsi sono due: 113 chilometri per il lungo (dislivello totale di 1.720 metri) e 82 chilometri per il corto (1.220 metri di dislivello). Entrambi i tracciati sono molto vallonati, ricchi di saliscendi, a volte con pendenze sino al 7-8%. Alla vigilia, sabato 15, si svolgerà invece la durissima 5 Mila Marche Randonnée (partenza ore 6-8.30), prova non agonistica sulla distanza di 255 chilometri con 5.110 metri di dislivello. Venerdì 14 (ore 17-20) prova cronometrata facoltativa su un percorso di 1.000 metri. Le iscrizioni chiudono giovedì 13. Informazioni: tel. 346 7869340, info@gfnibali5marche.com e sul SITO UFFICIALE.

Settima edizione per la Medievale, slittata a domenica 16 ottobre a causa delle elezioni politiche del 25 settembre. Si svolgerà su un percorso unico che prevede partenza a Tivoli e arrivo in salita nella vicinissima San Polo dei Cavalieri. La distanza da coprire è di 105 chilometri. E’ stata invece annullata la cronoscalata che si sarebbe dovuta svolgere il giorno della vigilia dell’evento. La quota di iscrizione è fissata in 40 euro. Informazioni: tel.  3246053510, info@gflamedievale.it