Nutria Gravel: la rando tra fango, erba e ghiaia. I due percorsi, partenza da Argenta o Bologna

Tempo di lettura: < 1 minuto

Centoquaranta chilometri di divertimento tra asfalto, ghiaia ed erba. E gli organizzatori sperano che quel giorno s’aggiunga anche … il fango. Quel giorno sarà domenica 9 ottobre, quando ad Argenta, nella pianura prossima al Delta del Po, si svolgerà la Nutria Gravel. Un nuovo evento? No, si cambia nome ma resta invariata la sostanza. La prova si svolgerà sullo stesso percorso dello scorso anno della Ravonese Gravel. La novità consiste nel  fatto che si potrà partire sia da Argenta che da Bologna. Scoprite i due percorsi con noi, su quicicloturismo.

Nutria Gravel, i due percorsi ad anello: 140 e 70 chilometri di media difficoltà

E gli itinerari saranno due, entrambi ad anello (140 e 70 chilometri), qualunque sia la località scelta per la partenza. Il cammino da percorrere sarà piuttosto accidentato, ma privo di difficoltà altimetriche: il dislivello del “lungo”, ad esempio, arriva a malapena a 500 metri. Il link della traccia verrà indicato verrà indicato venerdì 7 ottobre, alla chiusura delle iscrizioni. Nell’occasione saranno resi noti anche i punti di ristoro. 

La Nutria Gravel è inserita nel calendario ARI e si svolge pertanto con la formula randonnée. I tempi massimi sono fissati in 10 ore per il lungo, 7 ore per il corto. La partenza avverrà dalle 7.45 alle 8 da Argenta (Bar Italia, via Giuseppe Garibaldi) e da Bologna (via Carlo Carli 60).

Informazioni: tel. 3273839537, sergioantolini@libero.it