Cycling Marathon Pietra Ligure 2022, i segreti del percorso e l’altimetria

Il gruppo di una Gran Fondo, in una foto d'archivio
Tempo di lettura: 2 minuti

Si sale dalle spiagge del Mar Ligure sino agli oltre 1000 metri del crinale alpino alla Cycling Marathon Pietra Ligure 2022, che per evitare la concomitanza con le elezioni politiche è stata differita dal 25 settembre a domenica 9 ottobre. Un solo percorso di 96,5 chilometri per la prova valida per il Trofeo Loabikers e un dislivello di 1.893 metri. I concorrenti dovranno affrontare una salita che culmina a breve distanza dal Colle del Melogno (1037 metri), esattamente a Rialto, ma da due versanti diversi da quello classico di Bardino Vecchio. Quella strada sarà invece percorsa nel finale, ma senza toccare il Colle del Melogno, quasi 20 chilometri di discesa per raggiungere il traguardo di Pietra Ligure. Scoprite i segreti del percorso, l’altimetria e le salite principali su quicicloturismo.

Cycling Marathon Pietra Ligure 2022, percorso e salite con il passaggio su Rialto

La salita di Rialto (questo l’esatto toponimo), affrontata appunto due volte, sarà la sola difficoltà altimetrica della provinciale, che si svolge sulla distanza complessiva di 91 chilometri. La prima ascesa inizierà sostanzialmente a Calice Ligure, dopo 11 chilometri. Saranno 16 chilometri con pendenza media del 6,2%. Dal colle si entrerà in territorio piemontese e si affronterà un anello di 50 chilometri disegnato nella Val Bormida. Dal versante nord la seconda scalata avrà una pendenza media del 5,8%.   

Le iscrizioni online (50 euro) sono aperte fino alle ore 12 di venerdì 7. C’è però la possibilità di iscriversi sul posto, la quota resta di 50 euro e comprende pacco-gara (con prodotti locali), ristori intermedi, docce, pasta party, assistenza meccanica e sanitaria. Partenza alle ore 9.30 da via Don Giovanni Bado, a Pietra Ligure.

Informazioni: tel. 3356872887, loabikers1963@gmail.com e sul sito ufficiale del Trofeo Loabikers.