Cicloturismo e il BiciClubItaliano vi aspettano con fantastici regali per gli abbonati, alla fiera della Nove Colli

Tempo di lettura: 2 minuti

È il weekend di una delle classiche delle Gran Fondo italiane. Cesenatico, la città del Sole, inizia a colorarsi a festa per la Nove Colli e alla fiera CicloeVento ci siamo anche noi di Cicloturismo e del BiciClubItaliano. Da oggi fino a sabato sera vi aspettiamo numerosi presso il nostro stand, nel cuore del grande evento per gli abbonamenti alla rivista dei Praticanti, il nostro Cicloturismo e per i tesseramenti al Bici Club Italiano, che continua a riservare iscrizioni esclusive ai soci del BiciClubItaliano. Ma ora entrate insieme a noi di quicicloturismo, nella magica atmosfera della Nove Colli.

Cicloturismo e il Bici Club Italiano prontissimi alla fiera Cicloevento di Cesenatico: tanti super regali per gli abbonati, nel weekend della Nove Colli

Il Nove Colli Village, quest’anno nella cornice centrale e bellissima di Piazza Costa, ha aperto oggi giovedì 19 maggio e rimarrà animato da feste ed eventi tutti i giorni dalle 9 alle 20 fino a sabato. Si trova nel cuore di Cesenatico e nel cuore della fiera Cicloevento creando una sinergia ancora più stretta e mai vista prima.

Sabato 21 maggio alle ore 14 è la volta dei più piccoli con la Mini Nove Colli, appuntamento gratuito e tradizionale che partirà dalla Colonia Agip. Alle 17 invece sarà il turno dei Fedelissimi di Nove Colli che saranno premiati al Village: quasi mille cicloamatori festeggeranno dieci partecipazioni alla Gran Fondo, con 30 persone che celebrano la loro 20esima edizione 10 che raggiungono il prestigioso traguardo delle 25 Nove Colli, le nozze d’argento. Alle 18.30 allo stand di Gobik presente a Cicloevento ci sarà la presentazione del Team NoveColli4Children, l’ultimo appuntamento prima della grande partenza di domenica.

Domenica 22 maggio invece spazio alla cinquantunesima edizione della corsa con la possibilità di entrare nelle proprie griglie attiva dalle 5 di mattina con alle ore 6 la partenza dei primi. Da lì, fatica, gioia e festa, la Nove Colli nella sua essenza.