Gran Fondo Haiti 2022: percorsi anche per le gravel, tutto il programma

Il gruppo della Gran Fondo Haiti (foto: Petrussi)
Tempo di lettura: 2 minuti

Venerdì 29 aprile saranno tolti ufficialmente i veli alla Gran Fondo Haiti 2022, la regina delle Corse per Haiti, giunta quest’anno all’edizione numero 29.

La presentazione si svolgerà nella Sala del Consiglio Comunale, presso il Municipio di San Pietro al Natisone (UD), con inizio alle ore 18, ospiti del Sindaco di San Pietro, Mariano Zufferli. Con il patron Sante Chiarcosso, saranno presenti i Sindaci e gli Assessori di riferimento dei territori interessati al passaggio della Corsa, gli Amministratori dei Consorzi locali e il presidente della Comunità di montagna del Natisone e Torre, Mauro Steccati, che è anche Sindaco di Tarcento, ed Enrico Basaldella, Sindaco di Moimacco e Presidente della Comunità del Friuli Orientale.

Gran Fondo Haiti 2022: appuntamento a Cividale del Friuli il 15 maggio

Nell’occasione saranno anche illustrati i piani di gestione logistica della manifestazione, gli eventi collaterali, i dettagli dell’utilizzo degli ASA (Addetti alle Segnalazioni Aggiuntive) e i piani di chiusura delle strada al passaggio dei ciclisti partecipanti e tutte le iniziative di promozione del Territorio del Cividalese, delle Valli del Torre e del Natisone collegate alla Corsa per Haiti 2022. Luoghi che saranno coinvolti, meno di due settimane più tardi, dal passaggio della tappa del Giro d’Italia dei professionisti, Marano Lagunare – Santuario di Castelmonte.

La 29ma Granfondo per Haiti è a calendario per domenica 15 maggio 2022.
La Asd Chiarcosso Help Haiti ha disegnato diversi percorsi, tutti con partenza ed arrivo a Cividale del Friuli. Una Gran Fondo di 156 chilometri e 2.300 metri di dislivello e una Medio Fondo di 106 chilometri e 1.500 metri di dislivello. Oltre ai due percorsi competitivi, è prevista anche l’offerta di quattro percorsi gravel, due per sabato 14 maggio (da 115 e 85 chilometri) e due per domenica 15 (da 101 e da 65 chilometri). E, come da tradizione, sarà allestito anche un percorso dedicato al cicloturismo, in programma per domenica 15 maggio: la cicloturistica per Haiti di 77 chilometri.