Gran Milàn Rando, le bici conquistano la “metropoli”: percorsi, data e iscrizioni

Gran Milàn Rando è la Randonnée di Milano
Tempo di lettura: 2 minuti

Gran Milàn Rando è la Randonnée di Milano, ma per questioni viabilistiche evita il centro della metropoli. Si svolge sostanzialmente tra la banlieue meridionale, il Pavese e il Piacentino. Anche la partenza e l’arrivo sono giocoforza localizzati all’esterno della “cintura”, nel grosso centro di Lacchiarella. L’appuntamento è per domenica 27 marzo. Per gli stradisti tradizionali i percorsi sono due, rispettivamente 200 e 120 chilometri; per gli amanti della Gravel la prova si svolge sulla distanza di 95 chilometri.

Gran Milàn Rando: i percorsi

Il “lungo” va dalla metropoli all’Appennino attraverso la pianura padana e le colline dell’Oltrepò pavese. La cima Coppi, corrispondente al giro di boa, è ai —- metri del Passo Penice, al confine tra Lombardia ed Emilia-Romagna. Dovranno essere affrontate altre asperità altimetriche, tra cui lo strappo di Fortunago, poco più di un chilometro al 13%, per un dislivello complessivo di 2.300 metri. Il percorso ridotto, molto più agevole (soli 860 metri di dislivello)  si snoda sulla stessa rotta sino a Montecalvo Versiggia, dove fa dietrofront. Quasi completamente pianeggiante il percorso Gravel, che però prevede sterrati e strade bianche per un totale di  60 chilometri su 95.

Per la Gran Milàn sono previste tre fasce orarie per la partenza, che avverrà dalla Cascina Coriasco (SP40) comunque in forma scaglionata in osservanza delle disposizioni anti-Covid19. Per la 200 il “via” avverrà dalle ore 7.30 alle 8; per la 120 dalle 8.15 alle 8.45; le Gravel si muoveranno dalle 9 alle 9.30.

La traccia GPX

Fondamentale scaricare la traccia GPX, perché il percorso non è frecciato. Due controlli intermedi (Montecalvo e Passo Penice) per il “lungo”, uno per il “corto” (Montecalvo) e per il “Gravel” (Morimondo).

Sarà possibile iscriversi fino a venerdì 25 marzo solo online, collegandosi al portale ARI Audax. La quota è 15 euro (valida per tutti i percorsi), con riduzione per i possessori di Aricard. Sul posto, il giorno dell’evento, non saranno accettate iscrizioni.

Informazioni: tel. 335 8107148, info@genova1913.it