Coppa Piemonte Drali: nuovo look per il circuito che cambia nome e logo

Nuovo nome e nuovo logo per il circuito Coppa Piemonte: il 2022 sotto il segno della Coppa Piemonte Drali
Tempo di lettura: 2 minuti

Il ventunesimo anno è ormai alle porte per uno dei più prestigiosi circuito di gran fondo, la Coppa Piemonte Drali, e il coordinatore, presidente e fondatore Renato Angioi annuncia ulteriori novità per la prossima edizione.

Nuova denominazione. Grazie alla partnership, già annunciata, con l’azienda Cicli Drali Milano, il circuito cambierà denominazione e si chiamerà Coppa Piemonte Drali. “La Coppa Piemonte è il più prestigioso e partecipato circuito di granfondo a livello nazionale – evidenzia Gianluca Pozzi di Cicli Drali un challenge che affonda le sue radici nella storia del ciclismo amatoriale e in particolar modo delle granfondo. La Cicli Drali Milano una realtà produttiva che vuol continuare la storia di Carlo e Giuseppe Drali, due appassionati maestri telaisti che hanno fatto la storia delle biciclette da corsa a Milano e su tutte le strade della Lombardia. Inoltre con i loro telai hanno contribuito alle vittorie di Fausto Coppi ai tempi della Bianchi. Quella nata tra Coppa Piemonte e Cicli Drali Milano è una partnership che ha basi solide. A legare le due realtà è la storia e la passione con cui viene svolta l’opera di promozione del ciclismo e la produzione di specialissime Made in Italy. Siamo certi che insieme ci sarà la possibilità di crescere e raggiungere i traguardi condivisi“.

Coppa Piemonte Drali: nel 2022 nuovo logo e nuovo nome per lo storico circuito di Renato Angioi

Nuovo logo. Aggiornato graficamente anche il logo del circuito, che evidenzierà il connubio con le aziende Cicli Drali Milano e Enervit società attiva nel mercato dell’integrazione alimentare sportiva e della nutrizione funzionale attraverso la ricerca, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di alimenti ed integratori per chi pratica sport e per chi è attento al proprio benessere.

Circuito 2022. La nuova edizione del circuito è articolata in cinque prove. Apertura il 27 marzo a Pianello Val Tidone (Pc) con la Granfondo Valtidone. Il 15 maggio si tornerà a pedalare lungo le strade del riso partecipando alla vercellese Granfondo Mangia e Bevi Vercelli Monferrato. La Granfondo del Penice, in programma domenica 29 maggio a Varzi (Pv), sarà la terza prova del circuito. Domenica 19 giugno, Mondovì (Cn) torna ad ospitare, dopo un anno di assenza, il Giro delle Valli Monregalesi, chiusura a Casteggio (Pv) domenica 10 luglio con la Granfondo di Casteggio.

Abbonamento. Il costo dell’abbonamento sarà di 175 euro per 5 prove e di 150 per 4 prove, scelte tra le cinque gare in programma.

Sottoscrivi qui il tuo abbonamento online.