Cyclotour du Léman: il 30 maggio avventura unica sulle rive del Lago di Ginevra

Lemano Cyclotour dà appuntamento al 30 maggio (foto: ooh0VewSjOMY)

Sono attesi oltre 3.000 appassionati alla diciottesima edizione del Cyclotour du Léman in programma domenica 30 maggio. L’evento ha sempre avuto un enorme successo internazionale. Sulle rive del Lago di Ginevra arrivano cicloturisti da tutto il mondo. Al momento attuale gli iscritti sono già più di 2.000 e le nazioni rappresentate sono ben 42. Ci sono adesioni non solo da quasi tutti i Paesi europei (numerosi gli italiani), ma persino da Australia, Nuova Zelanda, Nigeria, Filippine, Giappone, Cile e Nepal.

La prova, rigorosamente cicloturistica, consiste nel percorrere l’intero perimetro del pittoresco Lago Lemano, diviso tra Svizzera e Francia.  L’itinerario, 176 chilometri, è totalmente segnalato con frecce “Cyclotour” ed è privo di grandi difficoltà. Sommando i saliscendi presenti sul la litoranea si raggiungono soli 890 metri di dislivello. Partenza (ore 7.30) ed arrivo sono a Losanna (place de la Navigation), capoluogo del Cantone del Vaud. Non ci sono classifiche, ma ogni partecipante riceverà un attestato con il tempi impiegato. Sono previsti due tempi massimi ai “cancelli” di Evian (chiusura alle ore 10.15) e di Pregny-Chambésy  (ore 12.48). Chi raggiungerà in ritardo queste due località dovrà raggiungere il traguardo sull’auto-scopa.

E’ previsto anche un percorso ridotto, 112 chilometri con 640 metri di dislivello totale, con partenza da Evian (ore 7.50) e arrivo a Losanna.

Tra i punti più spettacolari del tracciato, la regione vitivinicola del Lavaux, il meraviglioso Castello di Chillon, la gigantesca fontana di Ginevra (getto d’acqua di 140 metri di altezza) e, sempre a Ginevra, il Pont du Mont Blanc. 

La quota di iscrizione è fissata in 99 franchi svizzeri sino a venerdì 28 maggio; in loco (29 e 30 maggio) passa invece a 109 franchi. Dà diritto alle seguenti prestazioni: maglia da bici del Cyclotour; pacco-gara; diploma di finisher; assistenza tecnica; ristori (barrette, gel, bevande ecc) alla partenza, all’arrivo e lungo il percorso.

Informazioni: https://cyclotour.ch/