Granfondo dei Laghi della Garfagnana, domenica 21 luglio tra le Alpi Apuane

Granfondo dei Laghi della Garfagnana
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Lago di Vagli, nel cuore della Garfagnana tra le Alpi Apuane, è un tesoro della Toscana. Creato negli anni ’40 come bacino idroelettrico, è noto per il borgo sommerso di Fabbriche di Careggine, che riemerge solo durante i rari svuotamenti del lago per manutenzione. Questo luogo magico è una delle tappe più affascinanti della Granfondo dei Laghi della Garfagnana, un evento ciclistico che attraversa paesaggi spettacolari.

Partecipare alla Granfondo dei Laghi della Garfagnana è un’esperienza indimenticabile. Il percorso include il passaggio attorno al Lago di Vagli, offrendo una sfida tra strade sinuose e dislivelli impegnativi, immersi in una natura incontaminata. Al km 55 del percorso, i ciclisti arrivano al Lago di Vagli e lo costeggiano per circa 3 chilometri, godendo del suo magnifico incanto.

Prima di arrivare al lago, i partecipanti affrontano la seconda cronoscalata, Gramolazzo-Campocatino, un’ascesa di circa tre chilometri. I cancelli orari permettono anche di visitare il paese storico di Campocatino, location del film “Il mio West” di Giovanni Veronesi, con Harvey Keitel, David Bowie, Leonardo Pieraccioni e Alessia Marcuzzi.

Oltre alla bellezza del Lago di Vagli, la Granfondo offre altre attrazioni naturali e culturali. I ciclisti possono esplorare sentieri trekking, gustare la cucina locale e godere dell’ospitalità tipica della Garfagnana.

Il Lago di Vagli, con la sua storia e i suoi paesaggi incantevoli, è una tappa imperdibile della Granfondo. Questo evento non è solo una sfida sportiva, ma un viaggio nella bellezza e nella storia della Toscana. Se amate il cicloturismo, la Granfondo dei Laghi della Garfagnana è l’evento perfetto per voi.

Per iscriversi: https://join.endu.net/login?referer=https%3A%2F%2Fjoin.endu.net%2Ffee%2F87774&referersrc=&tkn=&token=&idevento=87774