È l’università degli scalatori

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’evento di Feltre, prova storica del Prestigio, festeggia la 29ª edizione con un percorso inedito. Niente più passi Manghen e Rolle. Si torna su Forcella Franche, Duran e Staulanza con le novità di Forcella Aurine e Cereda. Una prova che cambia faccia ma resta se stessa. Sul traguardo abbiamo chiesto ai granfondisti un giudizio su vecchio e nuovo tracciato. E su una cosa erano tutti d’accordo: arrivare in fondo qui è una vera e propria impresa!