Tra Mare e Monti, la randonnée di Anzio: 300 chilometri

La randonnée Tra Mare e Monti partirà da Anzio e si correrà nel Lazio meridionale
Tempo di lettura: < 1 minuto

“Tra Mare e Monti” è il nome della randonnée di 300 chilometri in programma domenica 19 marzo nel Lazio meridionale. Per questa edizione, allestita come sempre da Anzio Bike, la successione è invertita rispetto agli scorsi anni. Prima i monti, poi il mare. Poco dopo aver lasciato Anzio (partenza ore 6.30-7.30 da via dei Lecci 112, presso il Garden Sporting Center) si punta subito verso l’entroterra, sconfinando nella provincia di Latina. A Sezze, dopo 73 chilometri, si arriva al primo posto di controllo, proprio alle pendici dei Monti Lepini. Si prosegue verso est, poi si fa rotta sui Monti Ausoni e dopo avere raggiunto il punto più elevato del percorso, i 548 metri del Passo della Quercia del Monaco, si entra a Lenola (km. 127), sede del secondo check point intermedio. Da qui si prende la strada che porta dritta sul litorale tirrenico, lungo il quale si snoda la parte conclusiva del tracciato, priva di asperità altimetriche. L’ultimo controllo a Borgo Grappa, a meno di 50 chilometri dal traguardo finale, dove tutti i brevettati saranno attesi, al Garden Sport Center, da un ricco ristoro caldo.

“Tra Mare e Monti” è un brevetto valido come prova di qualificazione per la Parigi-Brest-Parigi.  Tempo massimo per portare a termine la distanza 20 ore. L’iscrizione (25 euro) va effettuata online sul sito ufficiale ARI entro giovedì 16 marzo: Iscrizioni (audaxitalia.it).  

Informazioni: tel. 3737388097, anziobike.randonne@libero.it

Facebook: Anzio Bike | Anzio | Facebook