rh+ presenta the Super Light Project: maglie per l’estate, perché non è mai troppo caldo per uscire in bici (Video)

Tempo di lettura: < 1 minuto

rh+ presenta the Super Light Project: non è mai troppo caldo per uscire in bici, basta avere la maglia giusta! Prova indossando poco più di 90 gr di maglia, realizzata con un tessuto talmente morbido da non sentirlo addosso e capace di assicurare la giusta termoregolazione in salita, così da non sprecare energie per disperdere il calore in eccesso. Scopriamo tutti i dettagli, insieme su quicicloturismo.

rh+ Super Light Project: la leggerezza prima di tutto

Super Light Project: leggerezza prima di tutto ma senza sacrificare le qualità di traspirabilità e comfort termico. Una maglia climber leggera ed evoluta, realizzata con il nuovo tessuto Biomorphic Ultra Light Adaptive Stretch che garantisce la giusta termoregolazione durante le salite, per disperdere il calore in eccesso senza sprecare energie, e in grado di asciugarsi velocemente in discesa. Nella parte posteriore sono stati inseriti due taping lungo la schiena per evitare un eccessivo allungamento della maglia quando si caricano le tasche, ovviando così una delle principali problematiche delle maglie ultra leggere. Ad aumentare ulteriormente la leggerezza e la traspirabilità di questa maglia è l’utilizzo di una leggerissima rete denominata Micro Mesh, posizionata sotto le maniche e dietro le tasche.

I materiali

  • Tessuto Biomorphic Ultra Light Adaptive Stretch (76% PL, 24% EA), estremamente leggero e specifico per i climi più caldi
  • Taschino inferiore e sulle braccia in Micro Mesh per una massima ventilazione (87% PL, 13% EA)