Alé Cycling, la maglia Fondo 2.0 essenziale per l’inverno: tessuti funzionali, caldi e morbidi

Alé
La maglia Alé Fondo 2.0
Tempo di lettura: 2 minuti

Alé Cycling cura i propri ciclisti e le proprie cicliste. In vista delle temperature più basse dell’autunno, l’azienda ha portato sul mercato un prodotto essenziale per affrontare la stagione. Stiamo parlando della Fondo 2.0, maglia a maniche lunghe con funzionali tessuti Thermo Fleece 200, caldi e morbidi che supportano l’intensa attività fisica.

Facendo ciò, la maglia allontana il sudore dal corpo in modo rapido e affidabile, evitando però al contempo di disperdere il calore generato. Troviamo poi la vestibilità Performance, pensata per assicurare piena libertà di movimento al ciclista.

La maglia risulta essere anche piuttosto leggera. I soli 265 grammi però non devono lasciare spaventare i ciclisti. Nonostante il peso ridotto al minimo, la Fondo 2.0 garantisce sempre un riparo dalle temperature (12-18 °C) e dal vento. 

Prendiamo poi alcune altre tecnologie. Molto interessante l’elastico siliconato al fondo, così come il polsino doppio anatomico. Completano il tutto tre tasche posteriori e rifrangenti di sicurezza. 

La maglia Fondo 2.0 è disponibile in sette taglie dalla XS alla 3XL al prezzo di 99,99 euro. I colori? Di tendenza come tutti i prodotti Alé Cycling. Ecco che il classico nero può essere unito a “Ruggine”, arancione, blu e giallo fluo.

www.alecycling.it