L’endurance sale di livello e flirta pure con il gravel

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ufficializzata alla vigilia della kermesse romagnola nella sua quarta generazione rinnova il sistema IsoSpeed, perde peso, pensa alle grandi pedalate, aumenta la tolleranza delle gomme e consente l’uso di borse e parafanghi. Ma c’è una variante “race” che (in totale incognito) ha già vinto la Parigi-Roubaix.