Gran Fondo Liotto 2022, nel percorso anche la temutissima salita dell’aquila: e poi tanti super ospiti

La partenza della Gran Fondo Liotto 2021, disputata il 2 maggio
Tempo di lettura: 2 minuti

Ormai il countdown per la Gran Fondo Liotto 2022 è partito, edizione numero ventidue dell’evento vicentino. Dopo un ultimo controllo accurato del direttore di corsa Mirko Cigalotti, che si è complimentato con Pierangelo Liotto per la qualità tecnica, la grande attenzione alla sicurezza e la bellezza dei nuovi percorsi, ormai manca davvero poco per celebrare insieme la gara regina di Vicenza, che riserverà ai suoi aficionados tante sorprese e novità.

Gran Fondo Liotto 2022, tanti super ospiti: Borgna, Pucinskaite, Furlan e Canola

A partire dal ricco parterre di ospiti: il vicepresidente ACSI Emiliano Borgna, la campionessa del mondo Edita Pucinskaite, l’ex pro e preparatore atletico Angelo Furlan e il professionista vicentino Marco Canola, profondo conoscitore dei Colli Berici.

I percorsi della Gran Fondo Liotto possono perfettamente sostenere il paragone con quelli delle classiche delle Ardenne -ha commentato Canola- Salite brevi con continui sali e scendi, terreno ideale per scattisti, che sanno apprezzare i ritmi veloci e sostenuti. I Colli Berici sono perfetti per allenarsi, pochissimo traffico, un’infinità di strade, ma soprattutto scenari e panorami che mi emozionano ogni volta. Meriterebbero di essere conosciuti a livello internazionale.

Percorso lungo: attenzione alla temutissima Mossano-Crosara, la salita dell’aquila

Nel percorso lungo c’è inoltre la temuta Mossano-Crosara, salita dell’aquila 2022, la famigerata Via Monti e Canola la conosce molto bene:” Decisamente impegnativa, breve ma con pendenza massima che tocca il 18%, la affrontai anche nel Giro d’Italia del 2015. Una gran bella sfida!”

Canola conclude invitando tutti in griglia domenica 1° Maggio: “La famiglia Liotto ti fa sentire a casa. Luigina, Doretta e Pierangelo sono ospitali, grandi appassionati di ciclismo e veri professionisti. Pedalare alla loro gara, accanto agli amatori, sarà una gioia. La vera fortuna per il mondo dei professionisti è di poter contare sempre sul sostegno e sulla passione degli amatori, quindi tutti a Vicenza!”.

Oltre alla gran fondo di domenica 1° Maggio con partenza alle ore 8:15, è prevista per sabato 30 aprile alle ore 18:00, presso il villaggio della manifestazione, in Campo Marzo, la consegna della Nuova Aquila Aero (www.liotto.com) all’ospite d’onore, la campionessa del mondo in linea 1999 Edita Pucinskaite.

Si ricorda che le iscrizioni alla 22° Gran Fondo Liotto sono ancora aperte e che per tutti coloro che parteciperanno, è previsto un ricco pacco gara con, inclusa, la favolosa maglia tecnica celebrativa firmata da Nalini.

La Gran Fondo Liotto è inserita nei seguenti Circuiti Nazionali e Campionati:

Prova Unica valevole per il Campionato Triveneto,

Seconda Prova valevole per il Campionato Provinciale ACSI Mediofondo e Granfondo,

Prova valevole per il Campionato Italiano ACSI Granfondo e Mediofondo,

Terza Tappa del circuito Nalini Road Series (www.naliniroadseries.com),

Seconda Prova del Circuito Nazionale Cycling Italia.

Per conoscere i dettagli, si suggerisce di consultare il nuovo regolamento online: https://www.granfondoliotto.it/regolamento

Per seguire gli aggiornamenti sui canali social:

facebook https://www.facebook.com/GranFondoLiotto/ instagram https://www.instagram.com/gfliotto/?hl=it