Colnago Cycling Festival: dal 14 gennaio si sono aperte le iscrizioni

Colnago Cycling Festival: il 14 gennaio aprono le iscrizioni
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo lo stop delle vacanze natalizie, l’organizzazione del CCF torna a lavorare per l’evento più atteso della stagione cicloturistica 2022 e lo fa con un grande annuncio! A meno di tre mesi dal Colnago Cycling Festival, venerdì 14 gennaio 2022, ore 21:00, vi aspetta un grande appuntamento: la presentazione dell’official race pack del Colnago Cycling Festival omaggiato dal marchio tecnico sportivo X-BIONIC® realizzato in Dryarn®.

Colnago Cycling Festival: il decennale con un prodotto unico di X-BIONIC

Quest’anno il Colnago Cycling Festival spegne le sue prime 10 candeline e per l’occasione X-BIONIC, sponsor del Festival dal 2018, ha realizzato un prodotto unico!
Il race pack 2022 firmato Colnago racchiude tre eccellenze del mondo dello sport: da un lato, X-BIONIC®, protagonista assoluto da oltre vent’anni nel mondo dall’abbigliamento sportivo funzionale e specializzato nello studio e ricerca di nuove tecnologie atte a conseguire la massima prestazione; dall’altro Dryarn®, la microfibra più leggera al mondo, con la quale si realizzano capi tecnici di alto pregio, dalla perfetta vestibilità e traspirabilità.

L’official race pack del Colnago Cycling Festival, potrai ottenerlo iscrivendoti alla Granfondo e/o alla Randonnée ed è esclusivamente dedicato ai primi 2500 iscritti! Non perderti questa occasione e ricorda: venerdì 14 gennaio, ore 21:00, ci sarà la presentazione e il lancio ufficiale del nuovo race pack 2022!

Pronti a rivivere il Festival insieme a voi!
Il 1°-2-3 aprile vi aspettiamo a Desenzano del Garda!

LIVE THE DREAM!

Cosa stai aspettando?
Non perdere questa occasione! Vai sul portale Endu e completa la tua registrazione!

Per dubbi e chiarimenti, contattateci! Rimanere in contatto con noi è molto semplice: potete farlo attraverso il nostro sito ufficiale e tutti i nostri social in continua crescita e costantemente aggiornati:
FACEBOOK, INSTAGRAM, TWITTER.
Stay Tuned!