Italian Bike Festival 2022 si affida alla comunicazione di LDL COMeta

Un immagine dell'Italian Bike Festival 2021
Tempo di lettura: 2 minuti

Nello scenario delle manifestazioni legate al ciclismo, Italian Bike Festival è certamente l’evento espositivo di riferimento. Nell’ultima edizione di metà settembre tenutasi a Rimini, IBF ha registrato la presenza di oltre 30.000 visitatori. Per tre giorni le “corsie” della fiera a cielo aperto, hanno fatto toccare con mano oltre 400 brand messi in vetrina da 230 aziende.

E per consolidare la propria posizione di evento clou nell’agenda dei ciclisti e consentire una crescita anche verso i mercati internazionali, Italian Bike Festival affida le attività di comunicazione stampa a LDL COMeta, agenzia di media relation specializzata nel mondo degli sport endurance e nel turismo.

L’organizzazione di Italian Bike Festival è in carico a Taking Off. La società milanese che opera nel ‘bike industry’ ha dato vita a manifestazioni dedicate al comparto ciclismo del turismo in bici e della mobilità.  

I commenti di questa nuova partnership

Fabrizio Ravasio, managing director di Taking Off, Lucrezia Sacchi, in qualità di direttore marketing e Francesco Ferrario nel ruolo di direttore commerciale, sono direttamente coinvolti nel progetto IBF, oltre a rappresentare la composizione societaria di Taking Off.

«Giunti alla quarta edizione, abbiamo registrato un ulteriore incremento sia di area espositiva che di partecipazione del pubblico, a dimostrazione del valore della nostra manifestazione che di anno in anno si riempie di contenuti attrattivi – commenta Francesco Ferrario di Taking Off– e per posizionare l’evento come momento topico della stagione e dell’utilizzo della bicicletta in tutte le sue forme, riteniamo importante in questo momento di crescita potenziare la comunicazione, non solo in Italia ma anche verso nuovi mercati».

Fondata agli inizi degli anni 2000 da Carlo Brena con una consolidata expertise nel mondo degli sport di resistenza. L’agenzia LDL COMeta ha maturato specifiche competenze, sia nell’ufficio stampa di eventi agonistici che nella comunicazione di prodotti.

«Siamo particolarmente felici di questa nuova partnership, perché IBF rappresenta l’evento catalizzatore di tutto il movimento ciclistico italiano e saremo in grado di realizzare delle sinergie con le esperienze derivanti dal nostro portfolio – sottolinea Carlo Brena giornalista sportivo e fondatore dell’agenzia – anche alla luce delle recenti novità che riguarderanno la location e il programma di Italian Bike Festival 2022».

Fanno il loro ingresso all’Italian Bike Festival anche gli eventi

Tra gli eventi che arricchiscono il weekend dal 9 all’11 settembre 2022, entra nella locandina di IBF anche la Gran Fondo Misano Bike. Una agenda di appuntamenti agonistici o amatoriali, in grado di attirare anche un pubblico da tutta Europa.

«Una sfida importante, ma sarà un’altra sfida che vinceremo» sottolineano all’unisono IBF e la sua agenzia di comunicazione.

Per ulteriori informazioni: italianbikefestival.net