Un’avventura di tre giorni in gravel: è la “Gravel dei Tre Fiumi”

Tempo di lettura: 2 minuti

Gravel dei Tre Fiumi è un’iniziativa che farà parte dell’Adventure Rivers on Tour. Nato dopo tre edizioni dell’Adventure River Fest, l’evento si svilupperà in 3 giornate lungo 3 Fiumi: il Meschio, il Livenza e il Piave. Sarà in collaborazione rispettivamente con i progetti Enjoy The Rivers, Giralivenza e Piave Heritage, in un’azione di progettazione condivisa volta al rilancio dell’eco-turismo fluviale.

Per ogni giornata è prevista una speciale location che ospiterà un’area expo dedicata ai partner del festival, ad associazioni, a prodotti locali, biologici, artigianali e un villaggio olistico rivolto al benessere, con trattamenti e massaggi. Venerdi 27 l’Area Fenderl ai piedi del Monte Altare, a Vittorio Veneto (Tv). Sabato 28 Cà Corniani a Caorle (Ve) e infine domenica 29 il rinnovato Parco Fluviale di San Donà di Piave (Ve).

Dal villaggio, in cui si praticheranno corsi e attività di Yoga, Equilibrio e Meditazione, partiranno escursioni di Trekking / Nordic Walking alla scoperta del territorio, esperienze in natura, attività di Running, uscite in Kayak o Barche Elettriche.

Gravel dei Tre Fiumi: un’esperienza da non perdere

Non mancherà la Bici con la “Piave Heritage Ciclo Vintage”, in programma Domenica 29, e con la Gravel dei Tre fiumi”. Tre giorni sui pedali, in stile bikepacking (bici e tenda), attraverso un territorio dalle caratteristiche naturali e paesaggistiche uniche.

In ognuna delle 3 giornate del 27, 28 e 29 Agosto, è previsto un percorso di circa 100 chilometri, lungo i quali sarà possibile fare sosta in agriturismi, cantine e aziende agricole partners dell’evento. Locali che per l’occasione, ospiteranno i partecipanti facendo conoscere e degustare alcuni prodotti tipici ed eccellenze locali.

Un’esperienza autentica in cui ogni tappa sarà un’occasione per sentire una storia nuova!

Ad ogni tappa dell’Adventure Rivers on Tour non mancheranno le serate festose con appuntamenti musicali, pic-nic sul prato e aperitivi.

Fabio Cavallari, Presidente di Adventure Outdoor Italia. “Questo tour di bici, in particolare, ci riporta in una terra fatta di piccole strade, di percorsi secondari, di luoghi meno conosciuti che solo un turista lento, attento, capace di uscire dalle vie principali, è in grado di scoprire.”

Non resta che segnare le date in calendario e preparare lo zaino per questi 3 giorni e 3 fiumi da vivere pedalando, correndo o camminando.

Parte del programma è già online su www.adventureriver.it