Sette storie e un… perizoma sui picchi dolomitici

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Prestigio ha messo in archivio anche la sua settima tappa. La prova altoatesina è sempre spettacolare. Il serpentone, il dislivello micidiale, i ciclisti da tutto il mondo, l’alzataccia… Quest’anno, nonostante un’estate torrida, ha dominato il freddo. Ma il calore e i colori degli oltre 9.200 partenti hanno “acceso” i valichi delle valli ladine. Un racconto per ogni salita, più uno “extra”